Il Vivaio dimenticato
Autore
Enos Costantini, Claudio Fabbro, Davide Francescutti, Eleonora Canton, Christian Costantini
Editore
Associazione Pro Casarsa della Delizia
Anno
2019

Questa pubblicazione, fortemente voluta dal presidente della Pro Casarsa della Delizia Antonio Tesolin, vuole fare luce non solo sulle vicende storiche del vivaio di Casarsa del Consorzio Antifillosserico Friulano, del quale si era perduta la memoria, ma nel contempo raccontare cosa rappresentò per la viticoltura regionale quel particolare passaggio tra Ottocento e Novecento con i danni della fillossera ai vigneti e le soluzioni vivaistiche trovate per rispondere a tale minaccia. Per questo, dopo il capitolo di Davide Francescutti sul vivaio casarsese, potrete leggere quello di Enos Costantini che partendo dalla fillossera allarga lo sguardo alla risposta del vivaismo friulano in quegli anni, mentre Claudio Fabbro tratta quella parte di territorio regionale che invece era ancora sotto il dominio degli Asburgo. Eleonora Canton e Christian Costantini infine raccontano le ricerche d’archivio da loro condotte per arrivare alla riscoperta dell’esistenza del vivaio di Casarsa.