Escursione in ricordo Guidalberto Pasolini

Forum Democratico insieme alla Pro Casarsa della Delizia organizza per il 7 agosto un escursione storico-culturale sulle tracce di Guidalberto Pasolini, il fratello di Pier Paolo che come partigiano nella Brigata Osoppo assunse il nome di battaglia “Ermes”. Morì dopo i tragici fatti delle malghe di Porzûs, dove fu catturato mentre la sua fine, a opera di partigiani di parte avversa, fu al Bosco Romagno. Per questo l’escursione, a cura del professor Paolo Strazzolini, toccherà le due località. Iscrizioni entro il 5 agosto scrivendo a [email protected] o inviando un messaggio Whatsapp a 338 5870014.

Partenza alle 8.30 dal parcheggio di via Segluzza a Casarsa con mezzi propri e rientro previsto per le 18. Nel mezzo della giornata pranzo all’agriturismo Zaro. Previste soste anche a Faedis, Quattroventi e Dolegnano, altre località fondamentali per Pasolini nelle sue ultime ore di vita.

Il titolo della giornata riprende quello del libro dello stesso Strazzolini, “Da Porzûs a Bosco Romagno: Guidalberto Pasolini Ermes”, editato da Forum Democratico nel 2006 e con traduzione in friulano di Anellina Colussi. La stessa associazione fin dalla sua fondazione, avvenuta 31 anni fa, ogni anno ha tributato un ricordo alla figura di Guidalberto recandosi a Bosco Romagno.