Cinema Casarsa prosegue
Sfoglia il programma della Sagra del vino 2022!

Tra febbraio e marzo 5 nuove proposte cinematografiche al teatro Pasolini di Casarsa della Delizia grazie alla Pro Loco, che prosegue la rassegna con i film di grandi registi del calibro di Spielberg e dedica anche una serata a ingresso gratuito a una delle figure più importanti della cultura friulana del Novecento, don Gilberto Pressacco.

“Cinque appuntamenti con il grande cinema – dichiara Antonio Tesolin, presidente della Pro Casarsa Della Delizia APS – per vivere il gusto dei film in sala nel rispetto delle prescrizioni sanitarie: in un cinema a pochi passi da casa organizzato secondo  le normative vigenti grazie al grande lavoro dei nostri volontari, che con dedizione dedicano il loro tempo alla riuscita di queste serate. In particolare invitiamo tutti alla proiezione gratuita del docufilm Incanto che vedrà anche un momento di presentazione del progetto di restauro del nostro amato Glisiut, grazie al progetto “Si può dare di più” finanziato da Friulovest Banca”.

 

La rassegna riprende, con il nuovo primo appuntamento mercoledì 9 febbraio alle 21: la proiezione di “West Side Story”. Si tratta del film di Steven Spielberg, che è la nuova versione del classico musical del 1957 con le musiche di Leonard Bernstein, libretto di Arthur Laurents e parole di Stephen Sondheim, che nel 1961 dette origine al film di Robert Wise e Jerome Robbins vincitore di 10 premi Oscar. La storia, immortale, è quella di Romeo e Giulietta di Shakespeare, ambientata in una moderna metropoli divisa da razzismo e pregiudizi.

Segue poi l’appuntamento con “Incanto” in programma per giovedì 17 febbraio alle ore 21. La visione gratuita del docufilm sarà preceduta da un momento di presentazione del restauro virtuale degli affreschi della Chiesa di Santa Croce (Il Glisiut) di Casarsa grazie al progetto “Si può dare di più” sostenuto da Friulovest Banca. A seguire la visione del documentario che è una sorta di viaggio di scoperta attraverso la ricerca storica e le originali intuizioni di uno dei protagonisti della scena culturale friulana di fine Novecento: don Gilberto Pressacco. Il suo pensiero è stato un caleidoscopio di suggestioni, un continuo gioco di rimandi: dagli studi in ambito musicale al tema della danza sacra e popolare, fino all’avvincente interpretazione dei mosaici della basilica di Aquileia. È l’occasione per riscoprire al cinema l’incanto della basilica aquileiese e dei suoi splendidi mosaici. Ingresso gratuito.

Giovedì 24 febbraio alle 21 è invece in programma la proiezione di “Un eroe”. Il film diretto da Asghar Farhadi, segue la storia di Rahim, che è in prigione a causa di un debito che non è stato in grado di pagare. Quando gli conviene concesso un congedo di due giorni, l’uomo cerca di convincere il creditore che lo ha accusato a ritirare la denuncia, dandogli in cambio un parte della somma che gli deve. Ma le cose non vanno come Rahim ha pianificato. Il film è stato presentato in Concorso al Festival di Cannes 2021, dove ha ricevuto il Gran Premio Speciale della Giuria.

Sarà poi la volta di “America Latina” in programma giovedì 3 marzo alle ore 21. Si tratta del terzo lungometraggio scritto e diretto dai gemelli romani D’Innocenzo con Elio Germano. Il film è ambientato a Latina e il protagonista è Massimo, un dentista schivo che vive una placida vita nella sua villetta, assieme a sua moglie e le due figlie. Tutto cambia quando, più o meno casualmente, scopre un terribile segreto nascosto nella cantina.

Conclude questa tranche di film al Pasolini, “Il capo perfetto” il film del regista spagnolo Fernando León de Aranoa che ha ottenuto ha ottenuto 1 candidatura a Satellite Awards, 17 candidature a Goya. Un racconto cinico e divertente dove bene comune e solidarietà vengono immolati sull’altare del profitto e dell’interesse.

Nel rispetto delle normative sanitarie, si potrà accedere alla sala solo con Super Green Pass (sopra i 12 anni), mascherina FFP2 e sarà garantito il distanziamento e il rispetto di tutte le norme Covid-19 in vigore. La prenotazione è consigliata, è sufficiente inviare un messaggio via Whatsapp al numero 338.7874972 oppure una email a [email protected]
Si ricorda che per il cinema il biglietto d’ingresso unico è di 5 euro e 4 euro per gli under 13 anni. Per i possessori della Carta giovani il biglietto per ogni proiezione è di 4 euro. Maggiori info su: www.procasarsa.org