Casarsa: giro presepi

Sono cinque i presepi tra Casarsa e San Giovanni che sarà possibile visitare lungo tutto il periodo delle feste natalizie. Il presepe itinerante della Parrocchia di Casarsa che parte dal sagrato della Chiesa Parrocchiale e coinvolge di anno in anno sempre più strade e angoli del paese. Una sorta di cammino che culmina con la Sacra Famiglia in un messaggio di pace, gioia e speranza. I personaggi che compongono l’opera sono ricostruiti a grandezza naturale e con materiali poveri, arricchiti dalla creatività e dalla fantasia di fanciulli, bambini e genitori. Questo presepe sarà visitabile tutti i giorni dall’8 dicembre 2018 all’8 gennaio 2019. Sempre a Casarsa sarà possibile a tutti visitare il presepe “Una finestra sul Natale” del Centro Socio Occupazionale Il Piccolo Principe di Casarsa in via Vittorio Veneto 22/G. Allestito sul davanzale di una finestra del centro stesso, l’opera è costituita da statue in resina che insieme compongono la scena presepiale di ispirazione tradizionale. Anche questo presepe sarà visitabile tutti i giorni dall’8 dicembre 2018 al 6 gennaio 2019. A San Giovanni, porte aperte della Chiesa di Sant’Urbano in Borgo Runcis. Qui infatti è allestita la mostra presepiale La vita nella vite. La rassegna è costituita da 201 presepi realizzati a mano su tronchi e radici di vite da Alberio Castellarin. La vite, ormai “spremuta fino all’osso” e vecchia, rinasce attraverso le realizzazioni dell’artista che sceglie di recuperarla e le conferisce nuova vita e nuovi significati. La mostra sarà visitabile dal 1 dicembre 2018 al 6 gennaio 2019 Domenica ore 10.00-12.00 e 15.00-18.00 Lunedì 24, Martedì 25 e Mercoledì 26 dicembre ore 15.00-18.00. Si effettuano visite guidate previa prenotazione telefonica (per info: Alberio Castellarin 327-840714 ).

Sempre a San Giovanni, in via Tofane 1, quarta edizione dello spettacolare presepe in movimento realizzato da un giovane talentuoso artista locale. La Natività è inserita in un ambiente rurale del secolo scorso dove sono ricostruiti i mestieri artigianali di un tempo, accompagnati dalle scene di vita quotidiana e di lavoro nei campi e nelle stalle. Molti sono i personaggi, tutti in movimento, in armonia con le scenografie costruite e dipinte interamente a mano. Predisposto su più piani, il presepe accoglie il visitatore con effetti sonori e luminosi. Esterno abitazione privata. Il presepe sarà visitabile dall’8 dicembre 2018 al 6 gennaio 2019, nelle seguenti giornate: dal Lunedì al Sabato dalle ore 16.00 alle 19.00, la domenica e i festivi dalle ore 14.00 alle 19.00 Si effettuano visite guidate previa prenotazione telefonica (per info: Mirco Casotto 349-3761398).

Da non perdere poi, il caratteristico presepe sotto i gelsi che dona all’antica chiesetta di Sant’Antonio Abate a Versuta un’atmosfera particolare e preziosa. Il presepe e composto da sagome forgiate in legno e plastica. Da quest’anno si inserisce una pregevole rassegna di presepi realizzati da artisti locali allestita all’interno della chiesetta con opere di diversa ambientazione, fattura e materiali. Il presepe esterno è visitabile tutti i giorni. La mostra collocata all’interno della Chiesetta, segue i seguenti orari: dal 16 dicembre 2018 al 6 gennaio 2019, il sabato dalle ore 15.00 alle 18.00 e la domenica dalle ore 10.00 alle 12.00 e dalle 15.00 alle 18.00 Lunedì 24, Martedì 25 e Mercoledì 26 dicembre dalle ore 15.00 alle ore 18.00.