CASARSA DELLA DELIZIA, SUCCESSO DI PUBBLICO PER IL PRIMO WEEKEND DELLA SAGRA DEL VINO

CASARSA DELLA DELIZIA, SUCCESSO DI PUBBLICO PER IL PRIMO WEEKEND DELLA SAGRA DEL VINO
Eventi da tutto esaurito alla Sagra del Vino di Casarsa nel corso del suo primo weekend: in particolar modo domenica 23 aprile grande affluenza nell’area centrale dei festeggiamenti che ha il suo fulcro nel palazzo municipale Burovich de Zmajevich e le vie Risorgimento e Menotti, dove si sono tenuti l’esposizione di Arte vegetale, gli artigiani al lavoro, i mercatini di hobbystica e quelli di fiori che hanno richiamato numerose persone. In più nel palazzo municipale grande partecipazione alla proclamazione dei vini vincitori della Selezione Spumanti del Friuli Venezia Giulia Filari di Bolle.

Per la categoria Metodo Charmat Prosecco Doc il primo premio è andato al Prosecco Doc Extra Dry dell’azienda Pitars di San Martino al Tagliamento. Nel Metodo Charmat Spumante Monovarietale vittoria per la Ribolla Gialla Brut dell’azienda Ronco dei Pini di Prepotto. Nel Metodo Charmat Cuvée primato del Naonis Jadér Cuvée Brut dei Viticoltori friulani La Delizia di Casarsa della Delizia. Infine nel Metodo Classico affermazione del Vino Spumante Talento Brut etichetta oro millesimato 2009 dell’Azienda Vigneti Pietro Pittaro di Codroipo.

Martedì 25 aprile ricco programma: dal mattino gara di pesca Lenza Delizia e torneo di minibasket memorial Parisi con la Polisportiva. Per tutto il giorno mercatino floreale Fiori Aromi Colori e mercatino Arti Sapori Mestieri e Cretività. Si esibiranno lungo le vie cittadine gli artisti di strada CircoVolante, Trabuk Show, i madonnari Pillan e Bogoni e Gli amici dei cartoni animati con il Progetto giovani. Alle 11 Vespa incontro per gli amanti di queste due ruote vintage con il Vespa club Spilimbergo. Dalle 16 convegno dedicato al giardino del municipio: dopo l’esibizione del coro Spengenberg, si parlerà della coltivazione della rosa e della vite, del progetto Giardini aperti e del progetto di recupero dello stesso giardino di palazzo Burovich de Zmajevich. In serata spazio alla musica: alle 18 The Old in concerto all’enoteca regional Filari di Bolle (che sarà aperta tutto il giorno con i sommelier Ais e frizzanti bollicine) e alle 21 in piazza rock blues con i Black Sunshine (concerti gratuiti). In più chioschi enogastronomici e Luna park aperti.

ORGANIZZATORI La Sagra del Vino è organizzata da Città di Casarsa della Delizia e Pro Casarsa della Delizia insieme con i Viticoltori Friulani La Delizia e in collaborazione con la Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia, Ersa e PromoTurismoFvg. Main sponsor Friulovest Banca, Coop Casarsa e Ambiente Servizi. Patrocinata da Associazione nazionale Città del Vino, Comitato regionale del Friuli Venezia Giulia dell’Unione nazionale Pro loco d’Italia e Consorzio Pro Loco del Sanvitese e Sil.

La Selezione Filari di Bolle è a cura di Pro Loco di Casarsa della Delizia, Città di Casarsa della Delizia e Associazione Italiana Sommelier del Friuli Venezia Giulia insieme al Consorzio delle DOC Friuli Venezia Giulia e all’Associazione nazionale Città del Vino. Importante la collaborazione con la Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia, l’Assessorato regionale alle risorse agricole e forestali e l’Ersa, l’Agenzia regionale per lo sviluppo rurale del Friuli Venezia Giulia. Contribuiscono alla riuscita della selezione l’ONAV (Organizzazione nazionale Assaggiatori di Vino) e Assoenologi. Prezioso anche il sostegno di Friulovest Banca. I premi per gli Spumanti vincitori sono gentilmente offerti dalle ditte Amorim, Ds Smith, Icas e Juliagraf.