Aria di Natale a Casarsa

Aria di Natale a Casarsa

Oltre 40 eventi da dicembre fino a gennaio inoltrato: al via il ricco calendario di eventi di Aria di Natale, il programma delle feste organizzato dalla Città di Casarsa della Delizia – Assessorato alla cultura insieme alla Pro Casarsa della Delizia e la Par San Zuan e con le associazioni comunali.

“Una serie di appuntamenti – spiega l’assessore comunale alla cultura Francesco Colussi –  per tutti i gusti e le età, dalle proposte culturali, teatrali e cinematografiche fino a quelle della tradizione come le foghere dell’Epifania. Un Natale con molteplici opportunità di stare insieme grazie alla collaborazione tra tanti sodalizi e l’amministrazione comunale”.

Uno degli appuntamenti più attesi, quello della consegna dei premi Cittadino dell’Anno e Diploma Humanitas relativi al 2016, si terrà il 14 gennaio al teatro Pasolini ma si prospettano novità per questo tradizionale riconoscimento ai migliori cittadini casarsesi. “Tra Pro Casarsa e Forum Democratico – dichiara Antonio Tesolin presidente della Pro Casarsa della Delizia -, organizzatori dei premi, stiamo ragionando su un’importante innovazione per l’edizione 2017 che premierà i migliori dell’anno: la cerimonia si terrà in ottobre, durante le giornate del santo patrono, nella sala consiliare del palazzo Municipale Burovich de Zmajevich. Il tutto all’interno di una nuova formula che valorizzerà ulteriormente i premiati nella “casa della cittadinanza”. Il periodo natalizio ha goduto della presenza del Premio, che con il suo concerto idealmente chiudeva il periodo delle feste negli ultimi anni: ora il calendario di eventi è davvero ricco, quindi il Premio andrà a valorizzare un’altra stagione dell’anno con l’importante festa patronale della nostra Città”.

Dopo l’avvio con i tradizionali mercatini di Natale a San Giovanni e lo spettacolo teatrale Le serve al pozzo, il programma prosegue ora con le letture a merenda in biblioteca (7 dicembre alle 16.30 in biblioteca) e lo spettacolo Immigrant Song 2.0 per la rassegna FuoriScena al teatro Pasolini (10 dicembre alle 20.45). Doppio appuntamento domenica 11 dicembre: per tutta la giornata in via Segluzza e Piazza Italia mercatino “Un dolce Natale insieme a noi…”, piccola mostra mercato per assaporare le dolcezze di Natale, con dimostrazioni di artigianato artistico e degustazioni (evento che coinvolge direttamente i commercianti di via Segluzza e il locale pubblico Punto d’Ombra insieme alla Pro Loco) mentre alle 16 a teatro Pasolini film d’animazione Cicogne in missione. Cinema anche il 12 dicembre sempre a teatro alle 21 con In guerra per amore di Pif.

Due appuntamenti pure il 14 dicembre: alle 16.30 di nuovo letture a merenda in biblioteca, alle 20.45 al teatro pasolini Storie di Claudia per la stagione di prosa con Claudia Gerini. Il 15 dicembre a teatro il film Animali notturni di Tom Ford alle 21, mentre il 16 dicembre nel ridotto del teatro convegno sulla disabilità Per una vita indipendente adesso. Il 17 dicembre alle 20 al Progetto giovani Festa di Natale per i ragazzi della terza media a conclusione del progetto Universo delle emozioni, mentre alle 21 a teatro concerto di Natale Cluster a base di musica pop, jazz e fusion. Il 18 dicembre recita di Natale dei bambini della scuola materna di San Giovanni mentre il 19 dicembre toccherà a quelli della seconda secondaria di primo grado di Casarsa e il 22 dicembre a quelli della scuola materna di Casarsa.

Il 24 dicembre alle 16 in piazza Italia animazioni, caramelle e cioccolata per tutti i bambini insieme a Babbo Natale, mentre alle 19 nella casetta di Natale della piazza ancora Pro Casarsa e Punto d’Ombra insieme per il brindisi di auguri degli adulti. Dopo i riti religiosi natalizi del 25 dicembre, il 26 dicembre cinema al teatro Pasolini: verrà proiettato alle 16 per le famiglie il film di animazione Palle di neve.

Spazio poi all’Epifania: le foghere si svolgeranno la sera del 5 gennaio (località Versutta, Molino e via Drina) e il pomeriggio del 6 gennaio (località San Floreano). Il 6 gennaio dalle 14 messa e arrivo della Befana per i bimbi a San Giovanni, con anche premiazione del concorso presepi. Alle 17 Lucciolata per la via di Natale con gli Alpini.

Il 7 gennaio alle 21 al teatro Pasolini Festival della magia, il 12 gennaio per la stagione di prosa Oblivion in concerto alle 20.45 e il 13 gennaio per il cinema Cittadino illustre. Il 14 gennaio gran galà del Premio Cittadino dell’anno, Diploma Humanitas e Giovane talento, organizzato da Pro Casarsa e Forum Democratico in collaborazione con l’amministrazione comunale. Il 16 (Omaggio alla montagna) e 19 gennaio (Captain fantastic) ancora cinema, teatro il 21 gennaio con In una gelida mattinata russa con i ragazzi delle medie e poi altri film per Il giorno delle Memoria.

Ci sono inoltre gli eventi sportivi (torneo internazionale di basket Città di Casarsa dal 28 al 30 dicembre), creativi (laboratori del Progetto giovani il 12, 15 e 19 dicembre dalle 16 alle 18), la mostra Il Presepe La vita nella vite fino al 20 dicembre al Palazzo comunale Burovich de Zmajevich, il presepe parrocchiale di Casarsa, l’omaggio ai pittori locali all’Hotel ristorante Al Posta e infine la sagra Sant’Antoni di Zenar dal 13 al 29 gennaio a Versutta, la prima del nuovo anno sul territorio comunale.