CASARSA, DALLE VITI OLTRE CENTO PRESEPI IN MOSTRA PER FARE DEL BENE

CASARSA, DALLE VITI OLTRE CENTO PRESEPI IN MOSTRA PER FARE DEL BENE

Vecchie viti che, grazie a mani sapienti, diventano materiale per suggestivi presepi pronti a essere esposti con finalità solidali: con la presentazione di sabato 19 novembre alle 17 nella sala consiliare di palazzo Burovich de Zmajevich, sede del Municipio di Casarsa della Delizia, sarà inaugurata la mostra “Il Presepe – La vita nella vite” che rimarrà visitabile fino al 20 dicembre.

Si tratta della mostra-mercato di 101 presepi che Alberio Castellarin ha ricavato da tralci di antiche viti che si trovavano sul territorio casarsese e che sono ora esposte grazie all’impegno congiunto dell’Amministrazione Comunale – Assessorato alla Cultura, Pro Casarsa della Delizia e Gruppo Alpini di Casarsa – San Giovanni

“Un lavoro – spiegano gli organizzatori – davvero unico: Alberio Castellarin è riuscito a trasformare il legno della vite, emblema di Casarsa e della sua tradizione vinicola, in autentiche opere d’arte in forma di Presepe, un tema caro alla nostra cultura e alle nostre tradizioni, grazie alle quali, ora, si potrà anche fare del bene”.

Infatti i visitatori, mediante un’offerta, potranno aggiudicarsi una delle opere da esporre nelle proprie case o da regalare per il Natale ormai imminente. Il ricavato sarà poi devoluto all’associazione “Il Gabbiano” che opera in favore dell’Hospice di San Vito al Tagliamento. All’inaugurazione parteciperanno anche rappresentanti dell’Azienda per l’Assistenza sanitaria A.S.S. n. 5 e alcuni sanitari che illustreranno i servizi offerti dall’Hospice, tra cui le cure palliative a domicilio e le forme di volontariato legato all’assistenza.

I presepi saranno allestiti su mobili antichi messi a disposizione da Piero Cimò Antiquariato e Restauro, con decorazioni floreali curate dallo staff di Non solo fiori. Numerosi gli sponsor che hanno sostenuto l’iniziativa come fondamentale la collaborazione le parrocchie di Casarsa e San Giovanni.

La mostra sarà visitabile durante gli orari di apertura degli uffici comunali e nei giorni festivi e prefestivi dalle 10.00 alle 12.30 e dalle 15.00 alle 18.00. L’esposizione rientra nel programma in  “Aria di Natale”, il cartellone delle iniziative natalizie che sarà presentato nei prossimi giorni.