A OTTOBRE RIPARTE LA RASSEGNA DI CINEMA AL TEATRO PASOLINI DI CASARSA DELLA DELIZIA

A OTTOBRE RIPARTE LA RASSEGNA DI CINEMA AL TEATRO PASOLINI DI CASARSA DELLA DELIZIA

Al via la nuova stagione cinematografica organizzata dalla Pro Casarsa della Delizia in collaborazione con l’Amministrazione comunale al teatro Pasolini e all’interno del progetto regionale Circuito Cinema: si riparte a ottobre con una ricca programmazione per tutte le età e i gusti. Protagonisti i pesciolini Dory e Nemo più il simpatico scoiattolo Scrat dell’Era glaciale e non solo: ci sarà infatti anche spazio per la riflessioni dei più grandi, con film di spessore come l’ultimo di Gabriele Muccino, la proiezione speciale dell’acclamato Fuocoammare sull’immigrazione e “Un padre, una figlia”, film che farà riflettere sul ruolo genitoriale. La rassegna è sostenuta anche da Friulovest Banca e Open Sky. 

“Lo scorso anno, la rassegna cinematografica ci ha dato grandi soddisfazioni – ha dichiarato Antonio Tesolin, presidente della Pro Casarsa della Delizia – richiamando molte persone anche dai paesi limitrofi: questo risultato è il frutto del grande lavoro che viene svolto dal nostro Gruppo Cinema. Per questo nuovo inizio di stagione abbiamo selezionato delle opere davvero interessanti. Il tutto unendo la qualità del moderno proiettore digitale alla comodità di una sala cittadina a due passi da casa, con la convenienza di biglietti a costo ridotto o, come nel caso della proiezione speciale di Fuocoammare, con proiezioni gratuite”.

Si parte giovedì 6 ottobre alle 21 con “L’estate addosso” il film diretto da Gabriele Muccino con la colonna sonora di Jovanotti. Presentato al 73esimo Festival del cinema di Venezia, con esso il regista ha voluto “raccontare quella fase dell’esistenza in cui sei ancora in bilico tra l’incanto e le scelte che caratterizzeranno il tuo futuro”.

Il secondo appuntamento è dedicato ai bambini che non potranno perdersi le avventure di Scrat e i suoi amici preistorici protagonisti de “Era glaciale: in rotta di collisione”. Il film d’animazione è in programma domenica 9 ottobre alle 16.

In questa prima tranche della rassegna cinematografica è stato inserito anche un evento speciale con ingresso gratuito. Venerdì 21 ottobre alle 21 sarà proiettato il film “Fuocoammare”, documentario diretto da Gianfranco Rosi premiato con l’Orso d’oro per il miglior film al Festival di Berlino, il quale racconta l’isola di Lampedusa e gli sbarchi di migranti che la interessano.

“Si tratta – ha aggiunto il presidente Tesolin – di un evento curato in collaborazione con la Città di Casarsa, la Consulta dei Cittadini Immigrati di Casarsa, il Servizio Sociale dell’Ambito Distrettuale 6.2 e la Commissione Immigrati di San Vito: un’occasione speciale per capire meglio il fenomeno dell’immigrazione, tematica di estrema attualità. Invitiamo tutti a partecipare”.

Domenica 23 ottobre, sarà un’altra giornata all’insegna delle risate e della dolcezza con il cartoon della Disney Pixar “Alla ricerca di Dory” (proiezione alle 16). Il film d’animazione già campione di incassi ha come protagonista la pesciolina azzurra Dory e i suoi amici che lasceranno la barriera corallina per il parco oceanografico di San Francisco alla ricerca dei genitori.

Questa prima tranche di proiezioni, si chiuderà giovedì 27 ottobre alle 21 con il film drammatico “Un padre, una figlia”, l’ultimo lavoro cinematografico di Cristian Mungiu che tratta il tema del difficile e importante ruolo di essere genitori oggi.

Nelle proiezioni del giovedì i biglietti costeranno 4 euro, mentre la domenica costeranno 5 euro e 4 euro per gli under 12. Per i possessori della Carta giovani il costo sarà per ogni proiezione di 4 euro. A novembre nuova programmazione con tanti altri interessanti appuntamenti.